22/12/2020

Definizioni agevolate, le rate 2020 slittano al 1° marzo 2021

Novita in merito alle nuove decisioni.

Rate definizione agevolata con scadenza 2020 slittano al 1° marzo 2021.

Per le nuove rateazioni innalzato il limite da 60mila a 100mila a dimostrazione della difficoltà economica e la condizione di decadenza di tali rateazioni è stata elevata a 10 rate non pagate.

Piani di rateazione decaduti prima dell'8 marzo 2020, si potranno nuovamente rateizzare senza dover saldare lo scaduto.